24° CONCORSO PIANISTICO NAZIONALE  MUZIO CLEMENTI

 Lastra a Signa, 5 - 7 ottobre 2001

Giuria

Marcello Abbado (pres.)

Gabriella Dolfi

Daniele Lombardi

Rodolfo Alessandrini

Hector Moreno

Segreteria artistica: Sara Bartolucci

CAT. A (fino a 10 anni)

1° ex-aequo Maddalena Giacopuzzi (Verona) Ins. Laura Palmieri

                    Yumi Palleschi (Terni) Ins. Carlo Palleschi

2° non assegnato

3° non assegnato

4° ex-aequo Stefano Andreatta (Possagno TV) Ins. Stefano Andreatta

                    Marco Ivan Coven (Milano) Ins. Alice Mazzei

                    Riccardo Natale (Ercole CE) Ins. Filomena Santacroce


CAT. B (da 11 a 13 anni)

Alessandro Mazzamuto (Catania) Ins. Epifanio Comis

2° ex-aequo Jacopo Giacopuzzi (Verona) Ins. Laura Palmieri

                    Alvise Pascucci (Grosseto) Ins. Antonio Di Cristofano


CAT. C (da 14 a 16 anni)

1° non assegnato

2° non assegnato

3° non assegnato

Tommaso Maganzani (Verona) Ins. Laura Palmieri


CAT. D (da 17 a 22 anni)

Francesco De Giorgi (Udine) Ins. Kim Wright

2° non assegnato

Eloisa Romeo (Grosseto) Ins. Antonio Di Cristofano

Giovanna Riboli (Firenze) Ins. Andrea Trovato


PREMI SPECIALI

1° Premio assoluto a Alessandro Mazzamuto
2° Premio assoluto a Francesco De Giorgi
3° Premio assoluto a Yumi Palleschi
4° Premio assoluto a Maddalena Giacopuzzi

Premio speciale “Aldo Reggioli” per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di Clementi, assegnato ad Alessandro Mazzamuto.
Premio speciale “Quadro Frame” per la migliore esecuzione di un brano del ‘900, assegnato a Jacopo Giacopuzzi.
Premio speciale “Rugginenti” per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di J.S. Bach, assegnato a Francesco De Giorgi.
Premio speciale “Elena Boselli” al miglior concorrente non classificato fra i primi 4 assoluti ma di particolari qualità naturali, assegnato ad Alvise Pascucci.

Sono state inoltre consegnate ai primi 5 vincitori opere artistiche gentilmente donate dai Maestri Marcello Bertini, Piero Ciaramelli, Antonio Manzi, Silvano Vannuzzi e Giovanni Vettori.














Il vincitore Alessandro Mazzamuto al concerto di premiazione


20022002.html2002.htmlshapeimage_3_link_0