17° CONCORSO PIANISTICO NAZIONALE  MUZIO CLEMENTI - KAWAI

 Firenze, 7 - 9 dicembre 1989

Giuria

Michele Marvulli (pres.)

Maria Golia

Fausto Di Cesare

Lucia Passaglia

Aldo Reggioli

CAT. A (dai 7 ai 9 anni)

1° non assegnato

2° non assegnato

3° ex-aequo Federica Bianchi (Montemurlo, FI) Ins. G. Romano D'Atri

                    Eleonora Boi (Roma) Ins. A. Abita

4° non assegnato

Lucia Lofrese (Massa) Ins. E. Tavani


CAT. B (dai 10 ai 12 anni)

Alessandra Santucci (Massa) Ins. G. Lorieri

Carlotta Forasassi (Firenze) Ins. G. Romano D'Atri

3° non assegnato

Natascia Fabbri (S. Miniato, PI) Ins. R. Caglieri


CAT. C (dai 13 ai 15 anni)

Maurizio Baglini (Pisa) Ins. G. Semeraro

2° non assegnato

3° non asegnato

4° ex-aequo Alessandra Giovannotti (Acilia, RM) Ins. L. Sini Verciani

                    Diletta Paradisi (Piombino, LI) Ins. G. Romano D'Atri

Silvia D'Argliano (Viareggio, LU) Ins. L. Romani Prever

    Daniela Ottombrini (Ruvo, BA) Ins. M.C. Caldarola


CAT. D (dai 16 ai 19 anni)

1° ex-aequo Massimiliano Ferrati (Adria, RO) Ins. M. Zamparo

                    Olaf Laneri (S. Floriano, VR) Ins. L. Palmieri

Sabrina Reale (Verona) Ins. L. Palmieri

3° non assegnato

4° ex-aequo Simone Cartuccia (Treia, MC) Ins. E. Peretti

                    Alessandro Manetti (Firenze) Ins. R. Caglieri


CAT. E (fino a 24 anni) due pianoforti

1° non assegnato

Duo Alessandro Vitiello - Stefano Bonetti (Trieste) Ins. S. Zannerini

3° non assegnato

Duo Enrico Millo - Matteo Fanni (Trieste) Ins. N. Caetani-Buzzai



PREMI SPECIALI

1° Premio assoluto a Maurizio Baglini.
Premio speciale “Attilio Brugnoli” per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di Clementi, assegnato a Maurizio Baglini.
Premio speciale “R. Schumann” per la migliore esecuzione di un brano di autore romantico, assegnato ex-aequo a Maurizio Baglini e Massimiliano Ferrati.
Premio speciale per la migliore esecuzione di un brano di autore francese del ‘900, assegnato a Olaf Laneri.
Premio speciale per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di J.S. Bach, assegnato ex-aequo a Maurizio Baglini e Massimiliano Ferrati.
Premio speciale per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di D. Scarlatti, assegnato a Maurizio Baglini.
Premio speciale "Antonio Bacchelli" per la migliore esecuzione di un brano di  autore moderno o contemporaneo, assegnato a Sabrina Reale.

19901990.html1990.htmlshapeimage_3_link_0