14° CONCORSO PIANISTICO NAZIONALE  MUZIO CLEMENTI - KAWAI

 Firenze, 4 - 7 dicembre 1986

Giuria

Roberto Hazon (pres.)

Vincenzo Balzani

Rossana Bottai Orlandini

Rosanita Racugno

Aldo Reggioli

CAT. A (dai 7 ai 9 anni)

1° non assegnato

Fabrizio Filiziu (Torino) Ins. Anna Maria Bordin

3° ex-aequo Anna Barbero (Torino) Ins. Maria Rezzo

                    Alessio Bax (Bari) Ins. A. Montemurro Lentini


CAT. B (dai 10 ai 12 anni)

1° non assegnato

Maurizio Baglini (Pisa) Ins. Giampiero Semeraro

3° non assegnato

4° non assegnato

5° non assegnato

Finalisti: Maria Clementi (Milano) Ins. G. Marchi
 Daniela Filippo (Bari) Ins. E. Sarno
 Irene Russo (Foggia) Ins. M. A. D’Arcangelo
 Elena Tessari (Torino) Ins. Maria Rezzo


CAT. C (dai 13 ai 15 anni)

Luca Rasca (Torino) Ins. Maria Golia

Federico Gianello (Villafranca VR) Ins. Laura Palmieri

Gabriele Becheri (Firenze) Ins. Gea Romano D’Atri

Gea Smith (Roma) Ins. Carla Giudici

Monica Catania (Palermo) Ins. A. Barutti


CAT. D (dai 16 ai 19 anni)

nessun premio assegnato

Finalisti: Francesco Libetta (Nardò LE) Ins. V. De Donno
Riccardo Sgubin (Santhià VC) Ins. Piero Rattalino


PREMI SPECIALI

1° Premio assoluto a Luca Rasca.
Premio speciale “Attilio Brugnoli” per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di Clementi, assegnato a Federico Gianello.
Premio speciale “R. Schumann” per la migliore esecuzione di un brano di autore romantico, assegnato a Luca Rasca.
Premio speciale per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di J.S. Bach, assegnato a Luca Rasca.
Premio speciale per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di D. Scarlatti, assegnato a Monica Catania.
Premio speciale per la migliore esecuzione di un brano di  musica contemporanea, assegnato a Luca Rasca.

19871987.html1987.htmlshapeimage_3_link_0