12° CONCORSO PIANISTICO NAZIONALE  MUZIO CLEMENTI - KAWAI

 Firenze, 22 - 25 novembre 1984

Giuria

Giorgio Vidusso (pres.)

Dario De Rosa

Riccardo Risaliti

Marco Vavolo

Aldo Reggioli

CAT. A (dai 7 ai 9 anni)

1° non assegnato

Gloria D’Atri (Firenze) Ins. Gea Romano D’Atri

3° non assegnato

Maria Grazia Di Mauro (Catania) Ins. Franca Zinghini Spinnicchia


CAT. B (dai 10 ai 12 anni)

Luca Rasca (Torino) Ins. Maria Golia

2° ex-aequo Michela Spizzichino (Viareggio LU) Ins. Antonio Bacchelli

                    Giovanna Di Meo (Bacoli NA) Ins.  L. Averna

3° ex-aequo Alessandra Maria Ammara (Firenze) Ins.  Roberto Caglieri

                    Maria Rosa Romeo (Catania) Ins.  Franca Zinghini Spinnicchia


CAT. C (dai 13 ai 15 anni)

Francesco Cipolletta (Torino) Ins.  Maria Golia

Antonella Monachino (Carbonara BA) Ins.  E. Sarno

Melissa Stramaglia (Bari) Ins.  E. Sarno

Finalisti: Graziella Concas (Catania) Ins. Franca Zinghini Spinnacchia
Fernando Scafati (Firenze) Ins. A. Maggini.


CAT. D (dai 16 ai 19 anni)

Arianna Paoli (Vicopisano PI) Ins. Rossana Bottai Orlandini

Annalisa Bellini (Sutri VT) Ins. G. Bordoni Brengola

3° non assegnato

Francesca D’Amato (Pisa) Ins. Giampiero Semeraro

Finalista: Nunzio Dello Iacovo (Grottaglie TA) Ins. L. Del Monaco.


PREMI SPECIALI

1° Premio assoluto a Francesco Cipolletta.
Premio speciale “Attilio Brugnoli” per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di Clementi, assegnato ad Arianna Paoli.
Premio speciale “R. Schumann” per la migliore esecuzione di un brano di autore romantico, assegnato ad Annalisa Bellini.
Premio speciale per la migliore esecuzione di un brano autore francese del ‘900, assegnato a Melissa Stramaglia.
Premio speciale per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di J.S. Bach, assegnato a Maria Rosa Romeo.
Premio speciale per la migliore esecuzione del brano d’obbligo di D. Scarlatti, assegnato a Michela Spizzichino.
Premio speciale per la migliore esecuzione di un brano d’obbligo di  musica contemporanea, assegnato a Francesco Cipolletta.
Premio per il più giovane miglior classificato, assegnato a Luca Rasca.


19851985.html1985.htmlshapeimage_3_link_0